Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


Azienda Agricola Gilberto Boniperti - Boniperti Vignaioli
Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, 43
28010 Barengo (NO)
Telefono: 0321-99.71.23
Tel. Ufficio:
Cellulare: 347-03.02.46.9
Fax:
Sito WEB: www.bonipertivignaioli.com
Email: info@bonipertivignaioli.com
INFORMAZIONI ADDIZIONALI

Pagina in attesa di materiale per aggiornamento...ULTIMA VERIFICA DEL 27-03-2020

Account Facebook: /

Account Twitter: /

Account Instagram: /

Sole. Terra. Tradizione: Gilberto si racconta

“Quando non sai cosa fare, vai in vigna... lì c'è sempre qualcosa da fare!”.

Non avrei mai immaginato, da bambino, sentendo ripetere così tante volte questa frase dal nonno, che sarebbe diventata uno dei suoi grandi insegnamenti, uno dei cardini della mia filosofia di lavoro e di vita: la dedizione ai miei vigneti, le tante ore di lavoro manuale, l'attenzione ai particolari nella cura del processo di vinificazione ed infine la paziente attesa della lenta e necessaria maturazione dei miei vini.

Mi accorgo che proprio questi antichi valori che oggi mi appartengono sono ciò che di più prezioso contraddistingue il mio lavoro e i suoi prodotti: un “lavorare con lentezza” che forse stride con i ritmi della modernità, ma che ho la fortuna di poter continuare ad attuare nella mia vita.

I VINI

Fara DOC Barton 2016

Colline Novaresi Barbera DOC Barblin 2017

Colline Novaresi Nebbiolo DOC Carlin 2018

Colline Novaresi Vespolina DOC Favolalunga 2018

Vino rosato Rosadisera 2018

_________________________________________________________________________________________

2019-09-14
L'Alto Piemonte, terra non solo di Nebbiolo. Mauro Giacomo Bertolli segnala l'Az. Agricola Gilberto Boniperti con la Barbera Barblin come azienda di riferimento per la denominazione Colline Novaresi DOC nella sua rubrica Andar per Vini su www.ilsole24ore.com  : CLICCA QUI

2014-10-10
Le Colline Novaresi: terra non solo di Nebbiolo. Mauro Giacomo Bertolli racconta l'Azienda Agricola Gilberto Boniperti nella sua rubrica Andar per Vini su www.ilsole24ore.com : CLICCA QUI

INFORMAZIONI GENERALI
Titolare: Gilberto Boniperti
Anno di fondazione: 2008
Enologo: Gilberto Boniperti e Cristiano Garella
Agronomo: Gilberto Boniperti
Responsabile marketing - pubbliche relazioni: Gilberto Boniperti
Addetto accoglienza: Gilberto Boniperti
Vendita diretta di vino al pubblico: SI
Bottiglie prodotte: 20.000
Numero di etichette: 5
Premi vinti: 3 bicchieri Gambero Rosso 2019 con il Fara DOC Barton 2015
Certificazioni: NO
Superficie a vigneto: 3,5 ha
Acquisto uve da terzi: NO


AGRONOMIA
Forma d'allevamento prevalente: Guyot
Gestione del suolo: Inerbimento totale
Concimazione: Esclusivamente con prodotti organici (pellettati, stallatico, composti, etc)
Potatura invernale: Solo manualmente
Selezione dei germogli: n.p.
Sfogliatura: SI
Diradamento dei grappoli: SI
Verifica del grado di maturazione: Mediante controllo grado zuccherino e mediante degustazione delle uve
Vendemmia: Manuale in cassette
Tempo di trasporto delle uve in cantina: Meno di 2 ore

L'azienda è condotta secondo i principi e i metodi dell'agricoltura convenzionale
VINIFICAZIONE
Cernita selezione dei grappoli prima della vinificazione: NO
Vinificazione separata dei mosti / fiore - 1º scelta - 2º scelta: SI
Attuazione di tecniche di concentrazione dei mosti - se si quali: NO
Fermentazione a temperatura controllata: A partire dalla vendemmia 2019
Utilizzo di lieviti selezionati: Fino alla vendemmia 2018
Utilizzo di altri coadiuvanti chimici o fisici - eccetto il metabisolfito - e se si quali: SI, ma dal 2019 sperimentazioni per farne a meno
Fermentazione malolattica - se si come: Spomtanea. In acciaio tranne che per il Fara Barton per il quale è in legno


STOCCAGGIO / IMBOTTIGLIAMENTO
Stoccaggio del vino in ambiente controllato - sotto azoto o controllo ossigeno: NO
Imbottigliamento con presaturazione con gas inerte: SI
Stoccaggio delle bottiglie in ambiente a temperatura e umidita controllate: NO


SCHEDE DELLE ETICHETTE PRODOTTE
Barton
Tipologia: Fara DOC
Ultima annata 2016
Bottiglie: 2.800
Alcol: 13 %
Vitigni Nebbiolo 70 %, Vespolina 30 %
Resa per ettaro 50 quintali
Ceppi per ettaro: 4.000
Microfiltrazione: n.p.
Vinificazione: Diraspatura, pigiatura soffice e fermentazione in acciaio, macerazione di 23 giorni. Malolattica in legno
Maturazione e affinamento: In botte grande di rovere di Allier (da 21 hl) per 20 mesi. In bottiglia per almeno 4 mesi
SO2 totale (mg/l): n.p.
Residuo zuccherino (gr/l): n.p.
Note: Vino rosso fermo secco

Barblin
Tipologia: Colline Novaresi Barbera DOC
Ultima annata 2017
Bottiglie: 1.000
Alcol: 13 %
Vitigni Barbera
Resa per ettaro 50 quintali
Ceppi per ettaro: 4.200
Microfiltrazione: n.p.
Vinificazione: Diraspatura e pigiatura soffice, fermentazione in acciaio, macerazione di 10 giorni. Malolattica in acciaio
Maturazione e affinamento: Resta in acciaio per 11 mesi ed in bottiglia per almeno 4 mesi
SO2 totale (mg/l): n.p
Residuo zuccherino (gr/l): n.p.
Note: Vino rosso fermo secco

CArLiN
Tipologia: Colline Novaresi Nebbiolo o Spanna DOC
Ultima annata 2018
Bottiglie: 8.000
Alcol: 12,5 %
Vitigni Nebbiolo
Resa per ettaro 70 quintali
Ceppi per ettaro: 4.200
Microfiltrazione: n.p.
Vinificazione: Diraspatura e pigiatura soffice, fermentazione in acciaio, macerazione di 15 giorni. Malolattica in acciaio
Maturazione e affinamento: Resta in acciaio per 19 mesi ed in bottiglia per almeno 4 mesi
SO2 totale (mg/l): n.p.
Residuo zuccherino (gr/l): n.p.
Note: Vino rosso fermo secco

FAVOLALUNGA
Tipologia: Colline Novaresi Vespolina DOC
Ultima annata 2018
Bottiglie: 6.700
Alcol: 12,5 %
Vitigni Vespolina o Ughetta
Resa per ettaro 70 quintali
Ceppi per ettaro: 4.200
Microfiltrazione: n.p.
Vinificazione: Diraspatura e pigiatura soffice, fermentazione in acciaio, macerazione di 10 giorni. Malolattica in acciaio
Maturazione e affinamento: Resta in acciaio per 11 mesi ed in bottiglia per almeno 4 mesi
SO2 totale (mg/l): n.p.
Residuo zuccherino (gr/l): n.p.
Note: Vino rosso fermo secco

ROSADiSERA
Tipologia: Vino Rosato – Piemonte
Ultima annata 2018
Bottiglie: 3.600
Alcol: 13 %
Vitigni Nebbiolo
Resa per ettaro 80 quintali
Ceppi per ettaro: 4.200
Microfiltrazione: n.p.
Vinificazione: Il 25 % proviene da salasso con mosto prelevato poche ore dopo la vendemmia (il 10% circa del mosto di Nebbiolo totale), il 75 % da vendemmia con diraspatura e pressatura sofice. Fermentazione separata in acciaio a basse temperature
Maturazione e affinamento: Resta in acciaio per i primi 2 mesi dell'anno successivo alla vendemmia ed in bottiglia per altri 2 mesi
SO2 totale (mg/l): n.p.
Residuo zuccherino (gr/l): n.p.
Note: Vino rosato fermo secco


IN VETRINA
CIAVOLICH AZIENDA AGRICOLA in vigna dal 1853
Scheda Cantina »»