Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(27/09/2015) - Se il vigneron è simpatico le bollicine sono più buone ?

La domanda me la sono posta tenendo in mano un calice di 'Première Dame' 2011 di Joska Biondelli

Se il vigneron è simpatico le bollicine sono più buone ?

I vini della casa vinicola Biondelli li bevo con piacere da qualche anno ma non avevo mai avuto modo di confrontarmi con il produttore, Joska Biondelli.
Lacuna colmata lo scorso  24 settembre grazie all'amica Claudia Bondi, che ha organizzato la presentasione in anteprima del Biondelli Brut Millesimato “Première Dame” 2011 nel padiglione del Consorzio Franciacorta allestito all’interno di EXPO, a Milano.
Nell'incontro abbiamo assaggiato anche il “Biondelli Brut” e il “Biondelli Satèn”.


Nel "simpatico" caos dell'Expo, tra musiche arabe e sentori di cibi improbabili, siamo riusciti a fare una bella chiacchierata con Joska, che ha raccontato la sua azienda ed il suo vino, in modo garbato e gentile, mostrandoci innanzitutto una grande passione. L'azienda è a Bornato, in una delle aree di Franciacorta che il Prof. Attilio Scienza, nella zonazione fatta nel 1992, aveva identificato come  “moreniche sottili”, terreni i cui vini si distinguono per le note erbacee e la profonda complessità.
L'azienda è stata fondata nel 2010, fin dall'inizio si è intrapreso un percorso biologico che ha portato ad ottenere la corrispondente certificazione nel 2014. I vigneti di proprietà hanno una superficie di circa 10 ettari.
Joska è molto attento al lavoro in vigna, tanto che ama dire: “Siamo viticoltori prima, e produttori di vino poi”.

Protagonista dell'evento è stato il Biondelli Brut Millesimato “Première Dame” 2011, etichetta realizzata solo in annate particolarmente soddisfacenti.
La produzione del Millesimo 2011 è stata di 3.000 bottiglie.

Trattasi di uno Chardonnay Metodo Classico in purezza, che ha avuto una permanenza sui lieviti in catasta di 40 mesi.
Nel bicchiere si presenta di un classico giallo paglierino con dei sottili riflessi dorati.
I profumi sono tipici di uno Chardonnay in purezza, dalle delicate note floreali, principalmente biancospino, accompagnate da frutti bianchi, come la susina e la pesca, ma anche agrumi e kiwi, per passare poi ai sentori burrosi e di spezia dolce. Fresco e minerale, come possiamo notare nel sorso, ha una chiusura equilibrata ed una lunga persistenza.

Penso proprio che continuerò a bere i vini di Joska Biondelli.

Mauro Giacomo Bertolli

bystolic coupon voucher www bystolic com coupon
sumatriptan succinate sumatriptan succinate sumatriptan succinate
cialis dosage strengths cialis dosage too cialis dosage timing
lilly cialis coupons sporturfintl.com prescription discount coupon
cialis coupon 2015 open printable cialis coupon
cialis hrvatska blog.devparam.com cialis prodaja
plavix tonydyson.co.uk plavix 300
atenolol lijek rileytech.net atenolol 100
coupons for prescription drugs open coupons for cialis 2016
cialis coupons from manufacturer prescription savings cards coupon prescription
cialis coupons from manufacturer prescription savings cards coupon prescription

IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»