Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(25/05/2016) - Premiazione il 26 maggio 2016 del concorso artistico 'Etichetta dell'anno': protagonista assoluto il paesaggio della Valpolicella

Raddoppio delle mostre dei lavori studenteschi e una borsa di studio tra le novità della IV edizione del progetto didattico-sociale promosso da Cantina Valpolicella Negrar in collaborazione con l'istituto Comprensivo di Negrar

Premiazione il 26 maggio 2016 del concorso artistico 'Etichetta dell'anno': protagonista assoluto il paesaggio della Valpolicella

A partire da quest'edizione, il paesaggio della Valpolicella diventa protagonista assoluto del concorso artistico "Etichetta dell'anno": questa la grande novità della Scuola del Vigneto 2015/16, il progetto didattico-sociale promosso da Cantina Valpolicella Negrar  in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Negrar per far conoscere alle nuove generazioni storia e cultura della Valpolicella e dar vita ad opere di utilità sociale per il territorio.


Realizzata con il sostegno di Valpolicella Benaco Banca ed il patrocinio dall'assessorato alla Cultura del comune di Negrar e l'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Verona, la quarta edizione del progetto si concluderà con la tradizionale festa di premiazione del concorso artistico, che si terrà giovedì 26 maggio 2016  a partire dalle ore 17.30 nella sala convegni della cantina cooperativa negrarese.

Borsa di studio e raddoppio delle mostre
A decidere la svolta paesaggistica del concorso è stata la Commissione del progetto, sollecitata dalla grande rilevanza della tematica, sempre più sentita dalla comunità. Ma la cerimonia di premiazione vedrà ulteriori novità: innanzitutto, la creazione di una borsa di studio destinata ad uno studente partecipante al concorso ed il raddoppio delle mostre dei lavori studenteschi, una dedicata ai disegni inerenti all'Etichetta dell'anno, e l'altra ai percorsi escursionistici pedonabili. Quest'ultima, è un progetto affrontato dagli alunni di seconda media in due momenti: dapprima, effettuando un percorso con la guida degli insegnanti e dei componenti del tavolo “Turismo e valorizzazione del territorio” del comune di Negrar, e poi creando una serie di cartelloni con testi, fotografie, disegni  e mappe che ne illustrano e descrivono i punti principali di interesse storico, artistico e naturalistico. "Attraverso l'allestimento di due mostre, abbiamo voluto lasciare il giusto spazio ai ragazzi che hanno lavorato quest’anno anche per il recupero e la valorizzazione dei sentieri storici e naturalistici, finalità sociale 2014. La loro ricerca sarà la base di una prossima pubblicazione e di un’adeguata segnaletica nel territorio. Perché l'obiettivo della Scuola nel Vigneto è creare, attraverso la conoscenza, maggior consapevolezza e quindi senso di responsabilità rispetto al valore del nostro paesaggio, ma anche promuovere e rendere il territorio più  fruibile”, spiega Marina Valenti, responsabile del progetto per Cantina Valpolicella Negrar.

Raddoppiate anche le bottiglie della collezione Etichetta dell'anno
Giovedì si premieranno, quindi, i primi 3 studenti finalisti al concorso, e verrà presentata la nuova Etichetta dell’anno 2015/16, che sarà apposta su 500 bottiglie di Valpolicella Bio e 500 di Amarone Classico Domìni Veneti. "Abbiamo deciso di raddoppiare il numero delle bottiglie della collezione perché ogni anno avevamo molte richieste di acquisto che non potevano essere esaudite. La metà del ricavato di queste 1000 bottiglie andrà a favorire l'acquisto di tre LIM (lavagne interattive) per la scuola primaria e secondaria di Negrar", spiega ancora Valenti.

Programma
L'evento sarà un momento di festa allietato da tre interventi musicali eseguiti degli allievi del corso musicale insieme ai docenti. Ad accogliere studenti e genitori, saranno Renzo Bighignoli, presidente di Cantina Valpolicella Negrar, e Claudia Lonardi, dirigente dell'Istituto. Nel corso della cerimonia, sono previsti gli interventi di Marina Valenti e Stella Bonaldi, quest'ultima responsabile del progetto per la scuola, e delle docenti di arte e immagine Romina Baldrighi e Sofia Festi. Delle giovani generazioni eredi della cultura e della storia della Valpolicella parlerà l'onorevole Diego Zardini, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici alla Camera dei Deputati, introdotto dall'assessore Camilla Coeli.

bystolic card bystolic discount coupon bystolic card
bystolic coupon card go bystolic free trial coupon
gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste
www bystolic com coupon coupon for bystolic
side effects of viagra tablets http://viagraforsaleuk1.com effects of viagra
cialis coupons printable prostudiousa.com coupons for prescription medications
nortriptyline tablet nortriptyline uses nortriptyline nedir
plavix tonydyson.co.uk plavix 300
canesten thebaileynews.com canesten gyno
voltaren precio voltaren pastillas voltaren crema
cordarone medicin blog.zycon.com cordarone behandling

IN VETRINA
Azienda Agricola Fiamberti Giulio
Scheda Cantina »»