Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(11/10/2012) - Dal 12 al 14 ottobre a Morbegno (SO) la 105° Mostra del Bitto

Il Distretto Agroalimentare propone tutte le eccellenze del territorio: formaggi, vini, mele, miele, bresaola e non solo

Dal 12 al 14 ottobre a Morbegno (SO) la 105° Mostra del Bitto

I caldi colori dell’autunno accoglieranno i visitatori della Mostra del Bitto, la più importante rassegna enogastronomica valtellinese, in programma a Morbegno dal 12 al 14 ottobre, per l’organizzazione del Consorzio di tutela dei formaggi Valtellina Casera e Bitto.
Per la 105esima edizione, la secolare fiera torna da dove tutto era iniziato, nel centro della città, su quella stessa piazza di Sant’Antonio, impreziosita dall’antica chiesa e dal quattrocentesco chiostro, ai piedi delle Orobie, nella quale pastori e casari, al ritorno dalla lunga e faticosa stagione il alpeggio, erano usi scambiare i formaggi prodotti con altri beni per assicurarsi il sostentamento durante l’inverno.

La città capoluogo della Bassa Valtellina, con i suoi palazzi, le chiese, i suggestivi scorci, sarà il palcoscenico sul quale si esibiranno i prodotti tipici della provincia di Sondrio, a cominciare dal re dei formaggi valtellinesi, il pluridecorato Bitto, prodotto sulle alte cime, quindi il Valtellina Casera e le altre produzioni della filiera lattiero-casearia, il fiore all’occhiello dell’agricoltura locale. Insieme ai formaggi non mancheranno i corposi vini rossi prodotti da un vitigno nobile, il Nebbiolo, che qui si rivendica autoctono, come lo Sforzato e il Valtellina Casera, la Bresaola della Valtellina che il mondo ci invidia, le mele gialle e rosse che profumano di montagna, il miele unico che nasce dai fiori che crescono a un passo dal cielo, gli inimitabili Pizzoccheri. E tutte le altre specialità di una tradizione agroalimentare che non ha eguali in Italia: nessun’altra zona può vantare una così alta concentrazione di prodotti a marchio.

La Regione Lombardia ha riconosciuto questa eccezionalità attraverso il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina. Il Distretto, che riunisce i consorzi di tutela, le associazioni di produttori e le aziende, definisce e coordina i progetti per la valorizzazione e la promozione dei prodotti tipici. Esempio concreto della sua intensa attività, che lo porterà, nelle prossime settimane, prima al Sial di Parigi quindi al Salone del Gusto di Torino, è la partecipazione alla Mostra del Bitto, che ci concretizza nell’allestimento e nella gestione di degustazioni guidate gratuite, aperte alla partecipazione di tutti, dal titolo: “Imparare gustando. La Valtellina nel piatto”. Per tre giorni, esperti assaggiatori accompagneranno i visitatori della Mostra del Bitto in un viaggio alla scoperta dei prodotti tipici locali per conoscerli e apprezzarli prima ancora di gustarli. Origini, tradizione, tecniche di produzione, caratteristiche organolettiche, abbinamenti: tante informazioni per imparare a gustarli e ottenere il meglio.

catch a cheater the unfaithful husband wives that cheat
link click women who like to cheat
wife who cheated women looking to cheat husband watches wife cheat
what makes women cheat when a husband cheats i cheated on my husband
online unfaithful husband how to cheat wife
online unfaithful husband how to cheat wife
read married men having affairs reasons married men cheat
abortions pills women abortion misoprostol mifepristone
order abortion pill open read here
dating a married man dating for married men click
bystolic coupon voucher www bystolic com coupon
bystolic coupon card bystolic free trial coupon
gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste
ventolin inhaler yan etkileri ventolin inhaler 100 mcg ventolin inhaler fiyat
paroxetine en alcohol paroxetine fk paroxetine 30 mg
nolvadex pct nolvadex vidal nolvadex homme
atenolol lijek rileytech.net atenolol 100
perilax gel apotekhvorlang.site perilax 2016

IN VETRINA
Azienda Agricola Fiamberti Giulio
Scheda Cantina »»