Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(17/03/2013) - Soave: da Taipei verso la Grande Cina

Dopo Germania e Russia il Consorzio del Soave fa promozione del vino e del territorio a Taiwan

Soave: da Taipei verso la Grande Cina

Spazi di mercato interessanti per il Soave a Taiwan. Questo è quanto emerso nel corso dell’ultima missione promozionale del Consorzio del Soave che si è conclusa in questi giorni a Taipei, in collaborazione con l’ICE di Taiwan. Dopo la Germania e la Russia, è dunque la volta della Cina, a partire proprio da Taiwan, mercato con grandi potenzialità per il vino e soprattutto ponte strategico verso il gigante cinese.
 
Le importazioni taiwanesi di vino nel 2009 (fonte Ice) sono state di 68,3 milioni di dollari, con un calo del 29,3% rispetto al 2008. Al primo posto si colloca la Francia col 56,6% del totale ed con un calo del 32,6% rispetto all’anno precedente. Secondi sono gli USA con il 9,3% (-10,4%) del mercato; terza e’ l’Australia, con il 9% (-24,9%); quarto il Cile col 7,8%(-22,5%). L’Italia si attesta al 5º posto con una quota del 5,1%.
 
La missione promozionale del Consorzio ha visto un programma estremamente denso di impegni con presentazione delle eccellenze del territorio come i vini della Cantina di Monteforte, l’olio Turri, i formaggi veneti de La Casara, le confetture de La Gambellara, a creare degli abbinamenti destinati a degustazioni per la stampa di settore e per gli operatori.
 
“Eventi di questo tipo  –  ha evidenziato Massimino Stizzoli,  vicepresidente del Consorzio di Tutela del Soave - sono un importante passo verso quella che può diventare una promozione integrata trasversale non solo del vino delle nostre zone ma anche di importanti abbinamenti con i prodotti dell’area veronese. Stiamo lavorando da tempo a contatto con molti giornalisti, studiando a fondo il mercato di riferimento, cercando di comprenderlo in modo da fare conoscere il frutto del nostro lavoro a livello internazionale. Molte aziende ci stanno seguendo e i partner legati al food non mancano”.
 
Protagonista anche lo chef Gabriele Ferron, in rappresentanza del Sistema Pianura, che ha preparato con i diversi prodotti presentati, i risotti proposti alla platea. “Siamo rimasti piuttosto sorpresi nello scoprire che alcuni grandi marchi di riso del nostro paese sono già presenti in Taiwan – ha sottolineato Mattia Munari, presidente di Sistema Pianura – questo perché vi sono molti ristoranti italiani che preferiscono il riso del nostro paese in cucina. Ciò di fatto apre future possibilità commerciali che cercheremo di verificare a settembre durante la prossima edizione della Fiera del Riso, alla quale abbiamo invitato alcuni rappresentanti di Taipei”.

married and want to cheat how often do women cheat on their husbands infidelity
bug viagra nitrous cylinder viagra without prescription new york how does viagra work for women
why people cheat in marriage redirect reasons wives cheat on husbands
why people cheat in marriage click here reasons wives cheat on husbands
online affair married men dating cheat on wife
women who cheated how many men have affairs why wife cheat
link click read
what makes women cheat why do people cheat i cheated on my husband
bystolic card coupons for bystolic bystolic card
drug discount coupons coupons for cialis 2016 coupons for prescriptions
side effects of viagra tablets viagra for sale uk effects of viagra
cialis manufacturer coupon 2016 read new prescription coupon
cialis manufacturer coupon 2016 read new prescription coupon
plavix tonydyson.co.uk plavix 300
voltaren precio voltaren pastillas voltaren crema
cialis coupons from manufacturer prescription discounts cards coupon prescription
why abortion opjsangul.com coupons and discounts
vivitrol implant low dose naltrexone side effects autism trinalin
atarax recept atarax 10 mg atarax cream

IN VETRINA
Azienda Agricola Fiamberti Giulio
Scheda Cantina »»