Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(12/07/2013) - Recioto di Soave il 'Sigillo': un vino da Oscar

Cantina di Monteforte è l’unica azienda veneta ad aggiudicarsi l’Oscar della Douja d’Or 2013, lo storico concorso enologico dedicato alle eccellenze enologiche italiane indetto dalla Camera di Commercio di Asti

Recioto di Soave il 'Sigillo': un vino da Oscar

Il Recioto di Soave docg Sigillo 2009, firmato da Cantina di Monteforte, è l’unico vino veneto ad aggiudicarsi “l’Oscar della Douja d’Or 2013, il massimo riconoscimento al prestigioso concorso enologico nazionale Douja D’Or indetto dalla Camera di Commercio di Asti e giunto quest’anno alla sua quarantunesima edizione.

I risultati sono stati resi noti lunedì 8 luglio nel corso della presentazione ufficiale che ha visto tra gli altri anche la partecipazione di Giorgio Calabrese, presidente nazionale Onav.
Le commissioni formate da 250 assaggiatori dell’Onav hanno preso in esame quasi 1000 campioni di vini Doc e Docg proposti da 367 cantine di tutta Italia. Dei campioni presentati 509 sono risultati vincitori dopo una severa e rigida selezione.

Tutti i vini premiati saranno in degustazione e in vendita dal 6 al 15 settembre a Palazzo dell’Enofila, quartier generale del prossimo Salone nazionale Douja d’Or, dove non mancheranno abbinamenti con piatti della cucina d’autore.

Il Recioto di Soave Docg Sigillo appartiene alla linea “Cantina di Monteforte”, top di gamma del’azienda, ideata esclusivamente per la ristorazione di qualità.

"Si tratta di un risultato che ci dà particolare soddisfazione – evidenzia Gaetano Tobin, direttore generale di Cantina di Monteforte – dal momento che questo riconoscimento va a premiare un’eccellenza nell’eccellenza. Il Recioto infatti appartiene alla nostra più antica tradizione enologica tuttavia non sempre è di immediata comprensione e oggi, in seguito al mutamento delle abitudini alimentari, sono sempre più rari i momenti in cui si possa degustare".

Il Recioto di Soave Il Sigillo nasce da uva garganega, vinificata in purezza e coltivata esclusivamente nella zona del Soave Classico. I grappoli più sani e maturi, raccolti a mano, vengono messi ad “appassire” fino a gennaio. Dopo la pigiatura il mosto viene messo a fermentare e maturare nelle barrique per circa 12 mesi. Il vino a questo punto viene imbottigliato e fatto maturare in bottiglia per ulteriori 12 mesi.

Alla vista presenta un colore giallo oro brillante, al naso presenta sentori di albicocca e di vaniglia, mentre in bocca risulta morbido e avvolgente, con rimandi alla mandorla amara in chiusura.

Il Recioto di Soave Il Sigillo è un vino ideale per il dessert, in particolare abbinato alla pasticceria secca. Risulta un ottimo compagno da degustare anche con formaggi di media stagionatura, abbinati a mieli e mostarde.

link what makes husbands cheat women who like to cheat
unfaithful husband when married men cheat cheat women
viagra store viagra vs premature ejaculation generic viagra super active plus
why people cheat in marriage redirect reasons wives cheat on husbands
I cheated on my wife my fiance cheated on me meet to cheat
wife who cheated looking for affair husband watches wife cheat
husband cheated on me why do women cheat on their husbands click
read why people cheat in relationships reasons married men cheat
abortion pill pittsburgh online surgical abortion process
gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste
sumatriptan succinate sumatriptan succinate sumatriptan succinate
ventolin inhaler yan etkileri ventolin inhaler 100 mcg ventolin inhaler fiyat
nortriptyline tablet nortriptyline high nortriptyline nedir
nolvadex pct nolvadex vidal nolvadex homme
atenolol lijek read atenolol 100
free cialis coupon 2016 click coupons for prescription drugs

IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»