Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(17/04/2013) - Il Chianti vola negli Stati Uniti: il 22 aprile, New York e il 25, Los Angeles

Conclusasi con successo la 47^ edizione di Vinitaly per il Consorzio Vino Chianti (al suo secondo anno di partecipazione, importante il seguito da parte delle aziende), ecco che l’obiettivo si sposta sugli Stati Uniti

Il Chianti vola negli Stati Uniti: il 22 aprile, New York e il 25, Los Angeles

Conclusasi con successo la 47^ edizione di Vinitaly per il Consorzio Vino Chianti (al suo secondo anno di partecipazione, importante il seguito da parte delle aziende), ecco che l’obiettivo si sposta sugli Stati Uniti: il calendario del Chianti prosegue con il suo tour internazionale che vedrà la denominazione tricolore con due azioni promozionali sul mercato americano, sulle città di New York e Los Angeles.
Partite già da qualche anno, queste attività stanno riscuotendo sempre più successo sia tra le aziende che tra gli addetti ai lavori: l’attesa cresce di anno in anno e tutto ciò non può che rafforzare l’immagine del Chianti all’estero e dell’intero comparto del vino italiano.

Le location, New York presso l’Astor Center, polo d’attrazione e di tendenza della Grande Mela e Los Angeles al Mr. C di Beverly Hills, elegante e moderno per antonomasia: ecco lo stile del Chianti che regala esperienze sensoriali da ricordare.
Due intere giornate dedicate al Chianti: seminari e degustazioni dedicati al trade, agli operatori di settore e alla stampa. Sarà inoltre ripetuta la fortunata (il tutto esaurito l’anno scorso per Snooth, il famoso portale del vino dedicato al consumatore americano) apertura al pubblico dalle ore 18 in poi in modo tale da avvicinare il consumatore, l’appassionato di vini che avrà così l’occasione di degustare una considerevole scelta di etichette Chianti.

In maggio, si prosegue con il road show in Russia: Mosca e San Pietroburgo, le città in questione. I due eventi si terranno, il 28 maggio a Mosca, città che con i suoi ristoranti di eccellenza assorbe ben il 65% delle vendite di vino italiano nell’intero paese, per proseguire poi per San Pietroburgo, due giorni dopo, il 30.

Infine, Vinexpo, palcoscenico di livello mondiale per quanto riguarda gli addetti ai lavori, dove all’interno di uno spazio targato Chianti le aziende potranno mostrare e far assaggiare i propri prodotti. Vi sarà anche l’opportunità di degustare il Chianti durante alcune giornate di fiera per conoscere ed apprezzare più da vicino l’ambasciatore del vino italiano nel mondo.

Un vino che punta ad un ottimo livello da un punto di vista della qualità pur essendo un vino giovane e fresco. E tutti questi elementi li ritroviamo nell’impegno che il Consorzio sta portando avanti in maniera massiccia al fine di diffondere la cultura e la storia, che sta dentro e fuori il bicchiere. Un concetto di territorio e di una denominazione che vuole tornare a esprimere qualità e al contempo emozioni forti, vere e durature.

bug viagra nitrous cylinder how much viagra how does viagra work for women
why people cheat in marriage click here reasons wives cheat on husbands
women who cheated how many men have affairs why wife cheat
order abortion pill open read here
nolvadex pct nolvadex vidal nolvadex homme
lipitor 20 read lipitor atorvastatin

IN VETRINA
Azienda Agricola Fiamberti Giulio
Scheda Cantina »»