Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


(22/07/2013) - Vulcania fa tappa a Lipari, tra arte e cultura

Dal 28 al 31 luglio 2013 il format ideato dal Consorzio del Soave farà tappa alle Eolie, con una serie di eventi che uniranno il vino con il teatro e la fotografia

Vulcania fa tappa a Lipari, tra arte e cultura

Vulcania, il format itinerante ideato dal Consorzio del Soave e dedicato ai vini bianchi nati da suolo vulcanico, fa tappa a Lipari dal 28 al 31 luglio, con una quattro giorni di approfondimento, di cultura e degustazioni in uno dei luoghi più suggestivi al mondo. 

Quello di Vulcania è ormai un contenitore che nel tempo ha saputo crescere e rinnovarsi, facendosi catalizzatore di interessi e proponendosi come occasione di confronto e di dibattito.

Sulla scia di Vulcania infatti lo scorso anno è nata l’Associane delle Doc Vulcaniche italiane – Soave, Etna e Campi Flegrei, Pitigliano, Lessini Durello, Colli Euganei ­- un esempio significativo di marketing territoriale collettivo che, soprattutto all’estero, ha ottenuto grande successo, specie da parte del pubblico.

Così dopo Miami, New York, Londra e Düsseldorf, e forte dell’apprezzamento ottenuto a Pitigliano, questo format fa tappa nuovamente in Italia, in una delle isole più belle delle Eolie. 

Vulcania Lipari apre le porte domenica 28 luglio con un incontro ufficiale in occasione del banco d’assaggio che prevede oltre 100 vini in degustazione, accompagnati da pietanze gastronomiche Eoliane. La garganega del Soave, il Durello dei Lessini, il Trebbiano di Pitigliano, la Falanghina dei Campi Flegrei, la Biancolella di Ischia, il Carricante dell’Etna, il Malvasia delle Lipari e tanti altri vitigni autoctoni italiani saranno protagonisti di un originale tasting che vedrà coinvolte molte aziende e tutti i comprensori di origine vulcanica d’Italia.  

Per il consumatore, del resto, il messaggio “vino bianco dei suoli vulcanici” risulta estremamente semplice da sedimentare, diventando quasi una categoria enologica nella quale il Soave recita un ruolo fondamentale. L’accostamento della parola “vulcano” a produzioni di pregio induce suggestioni positive  quali fascino, mistero, forza, fuoco e mito. 

Vino ma anche tanta cultura.

La tappa di Vulcania a Lipari si vestirà infatti di sfumature poetiche e introspettive. Essa infatti verrà associata a due eventi di altissima valenza socio-culturale, aventi come unico filo conduttore le emozioni, attraverso un viaggio sensoriale in un territorio che è pura espressione dell’anima.

Immagini, fotografia, teatro, profumi, gusto, saranno gli elementi che faranno da ponte tra Vulcania e l’arte fotografica di Charley Fazio con i suoi “Luoghi dell’anima”e il progetto artistico di Pippo Kaballà, “Di là del mare”, il cui concerto teatrale, abbinato a questi eventi in anteprima, alternerà l’interiorità dei sentimenti alla bellezza dello spettacolo.

IL PROGRAMMA

28 Luglio VULCANIA – I luoghi dell’anima
Ore 19.30 – Chiesa dell’Immacolata.
Presentazione dell’evento.
I LUOGHI DELL’ANIMA (aperta fino a giorno 11 agosto) L’itinerario fotografico proposto da Charley Fazio.
Ore 21.30 – Viali del Castello
Apertura 1° banco degustazione
Gli amanti del vino, operatori del settore, curiosi del buon bere avranno modo di entrare in contatto con questa particolare realtà nazionale e degustare nei banchi di assaggio vini tra le principali DOC vulcaniche italiane accompagnati da piccoli stuzzichini offerti da aziende gastronomiche siciliane ed isolane.
 
29 Luglio 
Ore 21.30 - Viali del Castello
Apertura 2° banco degustazione con le principali DOC vulcaniche italiane accompagnati e assaggi offerti dalle astronomiche siciliane ed isolane.
 
30 Luglio – Sentieri del vino
LA TENUTA DI CASTELLARO
Ore 18.30 Visita alla cantina
Ore 20 degustazione dei vini nelle terrazze che dominano le isole di Salina, Filicudi e Alicudi
Ore 21 performances del songwriter Kaballà accompagnato dalla chitarra del maestro Massimo Germini.
 
31 luglio – Di là del mare
Ore 21.30 Anfiteatro greco
Una lettura scenica dell’attore Attilio Ierna (voce recitante), intrecciata a canzoni, liberamente ispirate al racconto “Di là del mare” (dalle “Novelle rusticane” di Giovanni Verga). Un’opera musicale” che presenta un
coraggioso e funzionale triplice incastro tra musica, teatro e letteratura, articolato in 7 canzoni e 7 letture a cui si aggiungono passaggi fotografici dedicati del fotografo Charley Fazio che faranno da fondale scenografico della performance.
In degustazione i vini di Vulcania.

Tutte le attività di Vulcania  sono ad Ingresso gratuito

click here why people cheat in relationships my fiance cheated on me
what makes women cheat when a husband cheats i cheated on my husband
online link how to cheat wife
dating sites for married people why women cheat on men they love unfaithful husband
bystolic card bystolic card
bystolic coupon card bystolic free trial coupon
drug discount coupons open coupons for prescriptions
cialis dosage strengths cialis dosage too cialis dosage timing
blood sugar levels best ed drug for diabetics
side effects of viagra tablets http://viagraforsaleuk1.com effects of viagra
lilly cialis coupons click prescription discount coupon
nortriptyline tablet nortriptyline high nortriptyline nedir
why abortion abortion in america coupons and discounts

IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»