Italia del Vino - Expo 2015


Ricerca

 


Autochtona 2011, scelti i nomi dei premiati della selezione 'Autoctoni che passione!'

A Bolzano la giuria internazionale presieduta da Fabio Giavedoni (Guida Slow Wine) ha scelto i vincitori del contest che si è svolto all’interno dell’ottavo forum dei vini autoctoni di Fiera Bolzano

Autochtona 2011, scelti i nomi dei premiati della selezione 'Autoctoni che passione!'

(Bolzano, 18 ottobre 2011) Sono ufficiali i nomi dei premiati della selezione "Autoctoni che passione!" curata, nell´ambito di Autochtona 2011, da una giuria internazionale presieduta da Fabio Giavedoni (Guida Slow Wine).

La giuria ha scelto i migliori tra i vini in rassegna, che sono stati giudicati secondo i criteri di qualità e adesione alle caratteristiche del vitigno e del territorio di provenienza.

Ecco quindi i vincitori.
Il premio “Miglior vino rosso” è andato al Valle D´Aosta doc Fumin Vigne La Tour 2007 dell´azienda Les Cretes di Aymavilles (AO).

L’azienda Orsi - Vigneto San Vito di Monteveglio (BO) si aggiudica invece il riconoscimento “Miglior vino bianco”, con il Pignoletto classico Vigna del Grotto 2010.

Il “Miglior vino dolce” è risultato essere il Moscato di Scanzo 2008 dell’azienda di Scanzorosciate (BG) Magri Sereno.

Il premio speciale Terroir è andato al Naigar Tèn Negrettino 2009 della cantina Gradizzolo di Monteveglio.

Due le nuove categorie inaugurate in questa edizione:

il premio “Migliori bollicine”, assegnato al Lambrusco di Modena Spumante metodo classico 2009 della Cantina della Volta di Bomporto (MO), 

e il “Miglior vino rosato”, che è risultato essere il Garda Chiaretto classico Primovere 2010 dell’azienda agricola L´Ulif di Polpenazze del Garda (BS).

Nei prossimi giorni realizzeremo uno speciale dedicato alle cantine vincitrici, ai vini da essi prodotti, ma soprattutto ai vitigni autoctoni che esse lavorano.

Naturalmente una particolare attenzione tra le cantine premiate sarà rivolta a quelle tradizionalmente amiche di www.italiadelvino.com, e già da tempo partecipi del nostro progetto: ci riferiamo in particolare a Magri Sereno,produttore emergente di quello splendido vino lombardo che è il Moscato di Scanzo e alla Cantina della Volta di Christian Bellei, che nel modenese si sta affermando per un nuovo modo di interpretare il lambrusco di Sorbara, ovvero bollicine con metodo classico.

Mauro Giacomo Bertolli

why women cheat on their husbands open click
click here what makes people cheat my fiance cheated on me
why people cheat in marriage click here reasons wives cheat on husbands
online affair married men dating cheat on wife
women who cheated how many men have affairs why wife cheat
abortions pills women abortion misoprostol mifepristone
order abortion pill abortion pill misoprostol read here
how the pill works facts of abortion medical abortion what to expect
dating sites for married people why people cheat unfaithful husband
sumatriptan succinate sumatriptan succinate sumatriptan succinate
lilly cialis coupons click prescription discount coupon
augmentin duo alkohol augmentin duo augmentin 375
nolvadex pct nolvadex nolvadex homme
atenolol lijek read atenolol 100

IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»