Italia del Vino - Expo 2015


Ricerca

 


Anteprima di Benvenuto Vermentino per la stampa di settore il 16 marzo 2015

L’appuntamento per tutti gli appassionati è dal 23 al 25 a Castelnuovo di Magra. Il nostro Luca Vittori ci dà qualche anticipazione

Anteprima di Benvenuto Vermentino per la stampa di settore il 16 marzo 2015

Nella DOC Colli di Luni, nata nel 1989, il vermentino è sicuramente il vitigno “principe”, quello che meglio esprime il territorio di questa denominazione inter-regionale che comprende 14 comuni della provincia della Spezia e 3 della provincia di Massa Carrara.

Lunedì 16 marzo 2015 è stata la giornata dell’anteprima di Benvenuto Vermentino: l’evento, rivolto ai giornalisti wine&food, si è svolto nello splendido borgo di Castelnuovo Magra in provincia della Spezia, nell'ambito del progetto Ver.Tour.Mer, finanziato dal P.O Italia-Francia Marittimo della Comunità Europea, con l’obbiettivo di valorizzare la produzione delle eccellenze dei territori del vermentino, non solo vitivinicole ma anche eno-gastronomiche, dalla Lunigiana alla Corsica, dalla Costa degli Etruschi alla Sardegna e all’Elba.

Annata sicuramente “complicata” l’estate 2014; ce la ricordiamo tutti molto bene per l’intensità e la frequenza delle precipitazioni, che, dando una grande disponibilità idrica alle viti, ha favorito l’aspetto vegetativo a scapito di quello produttivo, ritardando l’invaiatura e conseguentemente la vendemmia.

I 14 vini in degustazione presentano quindi una spalla acida più pronunciata, con mediamente almeno un punto di acido malico sopra la media dei vermentini della DOC Colli di Luni ed un titolo alcolometrico di conseguenza leggermente inferiore.
Il risultato in bottiglia tuttavia è tutt’altro che deludente, sicuramente superiore alle attese: una nota vegetale ben evidente ed una freschezza più accentuata lasciano pensare ad un'evoluzione ottimale un po’ spostata verso la tarda estate, ed intatta è l’eleganza che questo vitigno esprime in particolar modo in questo territorio.

Voglio soffermarmi in particolare su alcuni dei vini assaggiati:

Da vigne tra i 17 e i 22 anni, di ottima complessità al naso con note agrumate, frutta esotica, erbe aromatiche e macchia mediterranea, il Vermentino DOC Colli di Luni dell’azienda Il Torchio, il cui nome ne testimonia l’antica vocazione olivicola.

Di grande eleganza, più sapido e con profumi molto nitidi il “Costa Marina” di Ottaviano Lambruschi, da un vigneto di proprietà nel comune di Ortonovo ed una resa per ettaro di 50 quintali.

Da Ca’ Lunae, che ha sede in un complesso rurale della metà del ‘700, meravigliosamente restaurato e che ospita al suo interno anche un museo della cultura del vino, il vermentino di Paolo Bosoni si distingue per una nota floreale particolarmente intensa ed ottime persistenza e morbidezza: in degustazione è il vermentino “etichetta nera”, da uve selezionate in vigna prima della vendemmia.

Un approccio alla viticoltura molto naturalistico contraddistingue l’azienda Il Monticello, il cui vermentino “Il Groppolo” presenta un fruttato più improntato alla frutta esotica matura, alla menta, accompagnato da una spiccata mineralità.

Unico 2013, data la particolare filosofia produttiva dell’azienda Terre della Luna, improntata a principi di naturalità, senza l’uso di diserbanti e concimi chimici e con il solo utilizzo di lieviti indigeni, è “Plinio”, ottenuto con una parziale macerazione sulle bucce che gli conferisce un colore molto intenso, dorato, con  sfumature di profumi di pompelmo e cedro.

La serata ha poi previsto una cena con piatti della tradizione, preparati da quattro chef locali, che ha permesso di provare “sul campo” i 14 vini oggetto della degustazione, potendo scegliere liberamente gli abbinamenti, con confronti che si sono rivelati molto interessanti soprattutto sui piatti più saporiti come per esempio il fagiano con le olive castelnovine.

Cresce a questo punto la curiosità per l’appuntamento di fine maggio (dal 23 al 25 a Castelnuovo di Magra) di Benvenuto Vermentino, quando l’affinamento in bottiglia avrà completato il profilo di questi vini e sarà possibile farsi un’idea definitiva su questa travagliata annata e sul grande lavoro svolto dai produttori del vermentino Colli  di Luni.

Luca Vittori


bystolic coupon card bystolic free trial coupon
blood sugar levels best ed drug for diabetics
generic cialis overnight link discount cialis
lilly cialis coupons click prescription discount coupon
cialis manufacturer coupon 2016 read new prescription coupon
cialis hrvatska blog.devparam.com cialis prodaja
augmentin générique arbot.cz augmentin injectable

IN VETRINA
Az. Agr. Silvano Bolmida
Scheda Cantina »»