Italia del Vino - Expo 2015
Ricerca

 


Si è tenuto il 18 marzo 2016 il Primo Concept Dinner dedicato al Vermouth di Torino al Turin Palace Hotel

Il Turin Palace Hotel con la Giulio Cocchi, due nomi di grande tradizione e di rinnovato entusiasmo, condensano energie intorno al Vermouth di Torino insieme con altre eccellenze della città e del Piemonte

Si è tenuto il 18 marzo 2016 il Primo Concept Dinner dedicato al Vermouth di Torino al Turin Palace Hotel

Si è tenuto venerdì 18 marzo, il primo di una serie di Concept Dinner dedicati al Vermouth di Torino. Il Turin Palace Hotel con la Giulio Cocchi, due nomi di grande tradizione e di rinnovato entusiasmo, condensano energie intorno al Vermouth di Torino insieme con altre eccellenze della città e del Piemonte, rivalutandone e promuovendone il nome (ed anche il marchio) “Torino”.
 L’intento è quindi tanto didattico per una riappropriazione della città dei vini aromatizzati quanto degustativo, attraverso il piacere di ritrovare un prodotto dalle possibilità di abbinamento da riscoprire e re inventare.

La serata ha preso vita nella sala Mollino del rinnovato Turin Palace Hotel alla presenza di numerosi giornalisti ed esperti di enogastronomia. Per l’occasione, lo chef residente del ristorante Les Petites Madeleines, Stefano Sforza, ed Enrico Derflingher, chef di fama internazionale e attuale presidente di Euro Toques, hanno ideato un menu a quattro mani, i cui piatti sposano gli aromi dei diversi Vermouth Cocchi.

Menù della serata


Il Ristorante, Les Petites Madeleines, da poco aperto al Turin Palace privilegia la sua ricerca proprio sugli ingredienti eccellenti del territorio piemontese anche attraverso tecniche di cottura che possano esaltarne le straordinarie qualità. Proprio per questo approccio di ricerca è nato il sodalizio con Cocchi, storica azienda piemontese, con i suoi straordinari Vermouth ed i 125 anni compiuti quest’anno.


Sulle strade del Vermouth l’incontro con il cioccolato artigianale di Guido Gobino è stato un passo naturale e attraverso un interessante parallelo sensoriale. Suoi tutti i cioccolati in abbinamento con il vermouth tra cui quello creato proprio con il Vermouth Cocchi: rabarbaro, chiodi di garofano e scorza di limone.


Alberto Marcomini ha presentato inoltre una sua inedita ricerca di abbinamento con le varie tipologie di formaggi con i vini aromatizzati.


Il dinner ha visto anche la presenza dei barman dell’American Bar del Savoy di Londra  che hanno realizzato un cocktail nato per il 125° anniversario del Savoy affiancato ad un antipasto di pesce.
È seguito il racconto delle tipologie di vermouth a cura di  Roberto Bava di Cocchi.


I Savoia, The Savoy Hotel e Cocchi

Finale a sorpresa con il lancio della prima produzione del Vermouth Riserva della Venaria Reale di Cocchi. Nasce quindi un super Vermouth, ricco e dal profilo affascinante oltre che innovativo nella coltivazione di artemisia e altre erbe nel Potager Royal della tenuta della  de La Venaria.

Vermouth Riserva della Venaria Reale

Per proseguire questo percorso sensoriale sono in programma altre tre cene previste il 5 aprile, 19 aprile, 10 maggio per permettere a tutti la riscoperta di un prodotto ed una denominazione che sono un bene collettivo dei piemontesi.


IN VETRINA
CIAVOLICH AZIENDA AGRICOLA in vigna dal 1853
Scheda Cantina »»