Italia del Vino - Expo 2015


Ricerca

 


10 Agosto: Notte di San Lorenzo e Calici di Stelle

Calici di Stelle significa ormai da anni eventi e degustazioni nelle piazze di tutta Italia. Noi abbiamo scelto di essere a Sondrio e di degustare i vini valtellinesi

10 Agosto: Notte di San Lorenzo e Calici di Stelle

“Calici di stelle” è il tradizionale appuntamento estivo ideato dal Movimento Turismo del Vino che offre la possibilità di godersi “la pioggia di lacrime di San Lorenzo” andando alla scoperta di vini di qualità.

Il 10 agosto, nei centri storici e nelle piazze italiane, tra corti d’insospettata bellezza e castelli, gli enoturisti appassionati del buon bere, hanno potuto degustare i migliori vini delle cantine associate abbinati ai prodotti tipici di qualità, espressione del patrimonio locale di ogni regione che ospita l’evento.

Accanto alle degustazioni ovunque vi sono state una ricca serie d’iniziative, quali concerti di musica jazz e classica, cortei storici, performance teatrali e giochi pirici.
L’iniziativa si è avvalsa della collaborazione e partecipazione dell’Associazione Nazionale Città del Vino.

Anche a Sondrio la serata non ha tradito le attese dei tanti abitanti e turisti ritrovatisi in Piazza Garibaldi: le condizioni atmosferiche favorevoli dopo giorni di pioggia e tempo incerto hanno permesso a tutti i partecipanti di brindare sotto le stelle con i grandi rossi valtellinesi.

La manifestazione, promossa dal Consorzio Tutela Vini Valtellina e dal Comune di Sondrio, ha richiamato nelle vie del centro e nelle corti di Scarpatetti  un grande afflusso di appassionati, confermando sostanzialmente i numeri dello scorso anno, ovvero circa 2.000 calici venduti.

La formula di quest'anno è cambiata rispetto alle precedenti edizioni: circuito unico e calice grande da degustazione con cui potere assaggiare, con l’acquisto di un unico carnet,  tutte le tipologie di vini valtellinesi.

Ricordiamo, per i meno esperti, che sul territorio valtellinese sono riconosciute 4 diverse Denominazioni di qualità:

Sforzato di Valtellina (DOCG)

Valtellina Superiore (DOCG)

Valtellina Rosso (DOC)

Terrazze retiche di Sondrio (IGT)

 

Banco degli Sforzati - 1

Banco degli Sforzati - 2

Il vino più noto e pregiato prodotto in Valtellina è senz'altro lo Sforzato (Vino passito rosso secco frutto della selezione delle migliori uve nebbiolo. Si ottiene dopo l’appassimento per circa tre mesi dei grappoli su graticci collocati in locali asciutti e ben ventilati).

Nella serata sono stati proposti 13 Sforzati, serviti al pubblico in banchi di degustazione situati in Piazza Garibaldi e in corso Italia e gestiti dai membri dell'Ais (Associazione Italiana Sommelier), delegazione di Sondrio, ben coordinati dal Delegato Provinciale Elia Bolandrini.

 

Banco degli Sforzati - 3

Banco degli Sforzati - 4

Lungo le vie del centro fino ad arrivare a Castel Masegra (che per l’occasione ha riaperto al pubblico dopo gli ultimi lavori di restauro) erano posizionate le aziende vinicole che hanno presentato altre 46 etichette.

 

Casa Vinicola Aldo Rainoldi

 

Casa Vinicola Balgera

Casa Vinicola Nino Negri

Az. Agr. Gianatti Giorgio

Dopo aver degustato gli Sforzati proposti in Via Garibaldi, ho seguito il percorso predisposto per quella che secondo me è la parte più divertente, ed in fondo la vera ragion d'essere di manifestazioni del genere, ovvero la possibilità di assaggiare dei vini, che spesso sono anche di notevole valore, confrontandosi personalmente con coloro che li hanno fatti.

 

Cantina Coop. Villa di Tirano e Bianzone

Az. Agr. Marsetti Alberto

Non sono mancate le iniziative collaterali: musica, arte, degustazione e vendita di prodotti tipici.

Molto apprezzati anche gli eventi proposti al Centro le Volte: la proiezione del film - documentario "Rupi del Vino" di Ermanno Olmi, la mostra fotografica sulla viticoltura eroica di montagna a cura di Andrea Gherardi e i giochi di analisi sensoriali sul nebbiolo per imparare a conoscere e individuare le caratteristiche dei vini valtellinesi.

Mamete Prevostini, Presidente del Consorzio di Tutela Vini di Valtellina, nell'esprimere la sua soddisfazione per l’esito dell’evento, dichiara: “Bisogna prendere atto che Sondrio sempre più sta rivestendo il ruolo di Città del Vino.
È importante che tutti gli operatori comprendano le potenzialità del turismo del vino, il quale si presta ad essere un’ottima attrazione turistica per la città e l’intera provincia di Sondrio.
Il trend del turismo enogastronomico appare quindi più che positivo e dalle notevoli potenzialità future. Sondrio dovrà sviluppare e seguire la sua mission: tutelare le territorialità e la promozione delle produzioni vitivinicole di qualità”.

 

Az. Agr. Menegola Walter

Casa Vinicola Pietro Nera

Il prossimo appuntamento con le aziende vinicole valtellinesi sarà a Bormio in occasione di “Calici nelle Corti” sabato 20 agosto: appuntamento a cui ci sentiamo di consigliare a tutti di non mancare.

Mauro Giacomo Bertolli
(con il contributo del Movimento Turismo del Vino e del Consorzio di Tutela Vini di Valtellina)

bug viagra nitrous cylinder generic viagra europe how does viagra work for women
abortion pill pittsburgh abortion pill pain surgical abortion process
bystolic coupon card go bystolic free trial coupon
gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste gabapentin and bad taste
generic cialis overnight click discount cialis
plavix tonydyson.co.uk plavix 300
atenolol lijek read atenolol 100
voltaren precio voltaren pastillas voltaren crema
voltaren precio voltaren pastillas voltaren crema
cordarone medicin cordarone kontrol cordarone behandling
cordarone medicin cordarone kontrol cordarone behandling
coupons for prescription drugs coupons cialis coupons for cialis 2016
perilax gel apotekhvorlang.site perilax 2016
perilax gel perilax gel perilax 2016

IN VETRINA
Azienda Agricola Fiamberti Giulio
Scheda Cantina »»